Per lo Smi un recupero a passo lento

A
A
A
di Finanza Operativa 31 Agosto 2017 | 09:30

Il future sullo Smi con scadenza settembre ha chiuso ieri il gap ribassista aperto a quota 8.855, ma stenta a recuperare ulteriore terreno e tornare a testare la trendline discedente di breve termine a 8.900 punti. Un livello quest’ultimo oltre il qualei corsi avrebbero la strada spianata per invertire con decisione la rotta e attaccare prima quota 8.890, dove coincidono al momento le medie mobili a 21 e 50 giorni e poi risalire verso la resistenza statica posta a 9.100 punti.

Per contro, l’eventuale conferma del cedimento di quota 8.830 favorirebbe una nuova correzione con obiettivi prima a 8.750 e in seguito nell’area compresa tra 8.720 e 8.660 punti.    G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo
smi

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, anche la Borsa svizzera aggiorna i massimi. Gli Etf a Piazza Affari

Da S&P Dow Jones un indice sulle criptovalute nel 2021

Settore Health Care in fase di rimbalzo. Come sfruttare il movimento

NEWSLETTER
Iscriviti
X