Dax respinto dalla resistenza. I prossimi obiettivi tecnici

A
A
A
di Finanza Operativa 4 Settembre 2017 | 08:25

L’incrocio al rialzo a quota 12.150 con la media mobile a 21 sedute aveva spinto nell’ultima giornata giornata di contrattazioni della scorsa settimana il future sull’indice Dax a testare la resistenza dinamica discedente di breve termine a 12.200 punti. L’ostacolo si è però dimostrato ostico da superare e i corsi ne sono stati respinti. Tanto che il ritracciamento che ne è conseguito sta riportando le quotazioni  al di sotto della trendline ascendente originatasi a metà del mese scorso (violata la scorsa ottava e imn seguito recuperata).

Operativamente, al ribasso i prossimi obiettivi sono individuabili in zona 12.000 punti in prima battuta e in seguito a ridosso di quota 11.900. Per contro, l’eventuale conferma del ritorno dei corsi al di sopra dei 12.100 punti favorirebbe un nuovo attacco a quota 12.200 prima e poi un ulteriore allungo verso 12.300, dove al momento transita la media mobile a 50 giorni.       G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo
Dax

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: il punto tecnico settimanale di Eugenio Sartorelli del 20/01/22

Mercati: Fib, Dax, ed Euro Stoxx 50 future rialzano timidamente la testa

Forex: l’Euro Index si è alzato soltanto per un bicchiere d’acqua

NEWSLETTER
Iscriviti
X