Per il Dax si profila un nuovo attacco alla trendline discendente di breve

A
A
A
di Finanza Operativa 5 Settembre 2017 | 08:22

Prova, seppure molto lentamente, a recuperare terreno il future sull’indice Dax, tornato a testare lamedia mobile a 21 sedute al momento passante per 21.140 punti. Un livello oltre al quale il derivato avrebbe poi la strada spianata per attaccare di nuovo la trendline discedente di breve termine a quota 12.200, vero spartiacque tra lo sviluppo di un credibie uptrend e la continuazione della discesa di fondo ancora in atto.

Operativamente, oltre 12.200 i successivi target sono individuabili prima a 12.285, dove ora coincidono la media mobile a 50 giorni e la resistenza statica di breve termine, e in seguito in zona 12.335/12.400. Per contro, l’eventuale cedimento di quota 12.050 favorirebbe una nuova correzione verso 12.000 prima e al di sotto degli 11.900 punti poi.        G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo
dax
 
 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Borse internazionali: il quadro tecnico settimanale di Aldrovandi

Mercati: Ftse Mib a doppia velocità

Mercati, petrolio: a quota 100 l’obiettivo finale del rally in atto

NEWSLETTER
Iscriviti
X