ABI si allea con Cdp per creare una SGR

A
A
A
di Marcella Persola 19 Febbraio 2009 | 12:15
L’associazione presieduta da Corrado Faissola e la Cassa di Depositi hanno intenzione di costituire una sgr per lo sviluppo del piano casa. L’annuncio ufficiale sarà dato il 24 febbraio.

Opereranno nel settore immobiliare e soprattutto daranno continuità al piano casa. Con queste premesse ABI (Associazione Bancaria Italiana) e Cassa dei Depositi hanno raggiunto un accordo.

L’annuncio ufficiale sarà dato il 24 febbraio, ma l’anticipazione arriva da Corrado Faissola a margine del convegno organizzato sulle Banche e Pubblica Amministrazione.

«L’Abi ha avviato un partenariato con la Cdp per la costituzione di una sgr, che nascerà il prossimo 24 febbraio» ha dichiarato il presidente «ieri il comitato esecutivo ha dato il via libera per la gestione del piano-casa, al fine di rispondere al problema abitativo e rilanciare l’edilizia che sopperisca al venir meno di investimenti nella casa da parte di soggetti privati».

Faissola ha poi sottolineato che ABI è molto interessata al progetto e che ABI parteciperà al capitale sociale della newco, stabilito in 2 milioni di euro, mentre per la gestione del programma la CDp si occuperà della maggior parte delle attività. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Credem, invito a palazzo

Abi, elogi a Patuelli

Banche, i vizietti della pandemia

NEWSLETTER
Iscriviti
X