Cerved al test della resistenza statica di medio periodo

A
A
A
di Finanza Operativa 14 Settembre 2017 | 16:00

Cerved sta testando la resistenza statica di medio periodo posta a ridosso dei 10 euro e solo la conferma del superamento di questo ostacolo consentirebbe il proseguimento del movimento all’interno del canale ascedente intrapreso dal titolo a fine agosto dopo il rimbalzo dal supporto, anch’esso statico e di medi termine, a quota 9.

Operativamente, al rialzo i prossimi target sono individuabili in prima battuta a 10,35 euro (top di fine maggio e da inizio anno) e poi in zona 10,60/10,70 euro. Di fondamentale importanza però posizionare uno stop loss molto rigido a 9,85, dove al momento transita il supporto dinamico ascedente di breve termine, limite inferiore del suddetto canale ascedente.   G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo

Cerved

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, petrolio Brent: ecco fino a dove può arrivare e gli Etc a Piazza Affari

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future mostrano il fiatone

Mercati, Ftse Mib: prima o poi dovrà fare i conti con i gap ancora aperti

NEWSLETTER
Iscriviti
X