Segnali di rimbalzo

A
A
A
di Redazione 23 Febbraio 2009 | 08:04
Rimbalzano le borse europee, mentre Tokio ha chiuso ancora in calo.Obbligazionario in calo, euro in rialzo contro le principali valute.

Wall Street riesce a limitare i danni nella seduta di venerdì ad un -1,14% per l’indice S&P 500 e ad un -0,11% per il Nasdaq Composite.

Durante il weekend non sono avvenute le temute nazionalizzazioni dei due principali istituti di credito del Paese ma una probabile conversione in azioni ordinarie dei crediti che il Tesoro Usa detiene in Citigroup ed il future sul S&P 500 ha iniziato la settimana recuperando quasi il 2% dalla chiusura di venerdì.

In discesa la piazza di Tokyo con il Nikkei 225 a -0,54%.

In corposo rialzo anche il listini europei con crescite fra l’1,5 ed il 2%.

Da segnalare in Italia l’acquisizione da parte di Enel del 25% di Endesa per 11,1  miliardi di Euro.

Mercato obbligazionario in calo con il bund future in area 125.

Marcato il movimento dei mercati valutari con un sensibile rafforzamento dell’Euro che va a sfiorare quota 1,30 contro dollaro e si colloca a 121 contro Yen.

In giornata non sono attesi dati macroeconomici tali da poter muovere sensibilmente i mercati.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Agenda del 14 ottobre

Agenda del 6 ottobre

Agenda del 16 Ottobre

NEWSLETTER
Iscriviti
X