Il Fib allunga ancora il passo. Domani il rollover con il contratto di dicembre

A
A
A
di Finanza Operativa 21 Settembre 2017 | 18:00

Colpo di reni per il Fib, il future strutturato sull’indice Ftse Mib che domani registrerà il rollover tra il contratto di settembre e quello di dicembre. In particolare, per quanto quest’ultimo contratto i corsi proseguono nell’uptrend intrapreso alla fine dello scorso agosto che ha spinto oggi i corsi a oltrepassare anche la soglia dei 22.400 punti. Dal punto di vista operativo i prossimi obiettivi, previa una possibile fase laterale di consolidamento di brevissimo termine, sono individuabili a 22.750 punti prima e a ridosso della soglia psicologica a quota 23.000 in seguito.

Per contro, l’eventuale cedimento di quota 22.340, dove al momento transita il supporto dinamici di breve periodo, favorirebbe una correzione con obiettivi a 22.050 prima e poi a quota 21.920.       G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo
Fib
 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: pressioni rialziste sul Ftse Mib

Borse internazionali: il punto tecnico di Aldrovandi al 27/05/22

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future al test delle resistenze

NEWSLETTER
Iscriviti
X