Eni in un canale ascedente. I prossimi obiettivi

A
A
A
di Finanza Operativa 26 Settembre 2017 | 16:00

Sul grafico daily Eni appare graficamente inserito in un canale ascedente iniziato dopo il rimbalzo dal supporto statico di medio termine posto a 12,95 alla fine dello scorso mese di agosto. Una dinamica che ha di recente spinto il titolo prima a oltrepassare la resistenza statica posta a quota 13,65 e nella seduta odierna a provare a mettersi alle spalle anche l’analoga resistenza a quota 14.

Dal punto di vista operativo, probabilmente dopo una fase laterale di consolidamento di brevissino termine, al rialzo i prossimi obiettivi nel mirino del titolo sono: quota 14,30 in prima battuta e, successivamente, 14,60, dove lo scorso 25 amggio era stato paero un gap ribassista. Attenzione però: è essenziale posizionare uno stop loss a 13,80, dove al momento transita il supporto dinamico, limite inferiore del suddetto canale.     G.R.

Clicca sulgrafico per ingrandirlo

Eni

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fib, Dax ed Euro Stoxx 50: oggi il rollover sul contratto di settembre

Borse internazionali: il punto tecnico settimanale di Aldrovandi

Mercati: Fib ancora in trading range, Dax ed Euro Stoxx 50 riprendono fiato

NEWSLETTER
Iscriviti
X