Segnali di inversione rialzista per De’ Longhi

A
A
A
di Finanza Operativa 2 Ottobre 2017 | 16:00

De’ Longhi ha confermato il superamento a 26,60 euro della trendline discedente che dallo scorso giugno (quando il titolo aveva disegnato un doppio massimo in zona 30 euro) bloccava i tentativi di recupero dei corsi. Il sorpasso di questo ostacolo, rafforzato poi anche dall’incrocio al rialzo a quota 26,25 delle media mobili a 21 e 50 sedute, favorisce una risalita in prima battuta verso l’area compresa tra i 28,60 e i 29 euro e, in seguito, verso un nuovo test della soglia dei 30 euro.

Di cruciale importanza però posizione uno stop loss molto rigido a 26,25 euro, livello al di sotto del quale si profilerebbe una discesa verso 25,40 prima e 24,80 in seguito.     G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo
De longhi

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Forex: ancora ombre sull’Euro

Mercati, il focus tecnico settimanale di Eugenio Sartorelli (Siat)

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 riprendono fiato

NEWSLETTER
Iscriviti
X