Nasdaq 100 al test della resistenza statica. Gli Etf long a Piazza Affari

A
A
A
Finanza Operativa di Finanza Operativa 5 Ottobre 2017 | 14:30

L’indice Nasdaq 100 sta testando in area 6.010 punti la resistenza statica che dalla fine dello scorso mese di luglio impedisce ai corsi di proseguire nell’uptrend di lungo termine. Di conseguenza, dal punto di vista operativo, solo la conferma del superamento di questo ostacolo, che vista l’attuale ampia distanza dalla zona di ipercomprato tecnico sembra ormai a portata di mano, favorirebbe un ulteriore allungo dei corsi.

In quest’ottica, i successivi target sono individuabili a 6.100 in prima battuta e poi nella zona compresa tra quota 6.200 e 6.250. Fondamentale però posizionare uno stop loss a 5.915 punti, dove al momento coincidono il supporto dinamico ascedente di medio periodo e la media mobile a 50 sedute.

Per sfruttare un possibile nuovo rialzo dell’indice americano, a Piazza Affari sono disponibili i seguenti Etf: Powershares Eqqq Nasdaq-100 Ucits Etf, Amundi Nasdaq-100 Ucits Etf, Lyxor Ucits Etf Nasdaq-100 e Amundi Nasdaq-100 Eu Hed Daily Ucits Etf. G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo

Nasdaq 100

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 in stand-by. I livelli tecnici da tener d’occhio

Mercati: nuovi top per Bitcoin ed Ethereum. I target tecnici da monitorare

Mercati, Fib al test della media mobile. Dax ed Euro Stoxx 50 in laterale

NEWSLETTER
Iscriviti
X