Acea mette alle spalle la trendline discendente. I prossimi obiettivi

A
A
A
di Finanza Operativa 9 Ottobre 2017 | 16:00

Acea ha confermato con volumi superiori alla media trimestrale il superamento a quota 13,20 della trendline discendente che dalla seconda metà dello scorso mese di luglio impediva al titolo di intraprendere uno stabile trend rialzista. Dal punto di vista operativo i prossimi target sono individuabili a 13,70 euro in prima battuta e poi nell’area compresa tra quota 14 e 14,25.

Di criciale importanza però posizionare uno stop loss molto rigido a 13,15 euro, supporto dinamico al di sotto del quale si profilerebbe l’inizio di un nuovo movimento ribassista con obiettivi prima a 13,045, dove al momento transita la media mobile a 21 giorni, e poi a quota 12,80, dove è posto il supporto statico di medio periodo.       G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo

acea

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, Standard Ethics migliora il rating di Acea

Mercati, utility: le azioni per sfruttare il nuovo disegno legge

Rinnovabili, l’Ue alza al 55% il target sulla riduzione delle emissioni al 2030

NEWSLETTER
Iscriviti
X