L'Oracolo – That's Amore…

A
A
A

Strane visioni dal mondo della finanza. Il nostro private banker se ne è andato e non ritorna più, il treno delle 7.30 senza lui…

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti27 febbraio 2009 | 17:00

Molto premuroso. Decisamente molto attento alle esigenze della clientela. Tanto da avvertirti preventivamente di eventuali ritorsioni economiche, di cui magari non sei propriamente a conoscenza. Che potrebbe effettuare lui stesso. Così si presenta un responsabile di una rete leader di mercato ed è quello che si scopre leggendo una mail mandata ad un cliente, il quale ha deciso spontaneamente di fornircela. Dal nostro conto, non possiamo rifiutarci di proporvela. Omettiamo i nomi, conta la sostanza.

Ecco il motivo della mail. Novembre 2008. “Desideriamo informarla che la signora x ha lasciato Banca XX per ragioni del tutto personali…Al fine di continuare ad assicurarle la migliore assistenza nelle sue scelte di investimento, abbiamo affidato la cura del rapporto con lei al nostro private banker xy, consulente di grande esperienza, che abbiamo selezionato con particolare attenzione per questo importante incarico”.

Eccoci al nocciolo della questione, dopo una parte passata a descrivere l’importanza del rapporto tra la banca e il nostro cliente “In proposito, vorremmo raccomandarle di valutare con grande cautela la possibilità di trasferire i suoi investimenti ad un’altra società: consideri che ciò potrebbe comportare per lei costi aggiuntivi, duplicazione di commissioni, penali. Significherebbe interrompere un cammino che abbiamo imparato a percorrere insieme (quest’ultimo passaggio è decisamente struggente; già mi immagino il vecchio private banker e il nostro cliente che corrono mano nella mano su un campo di fiori, sorridendosi con affetto),  disperdendo il valore che siamo riusciti a costruire per lei..”

La situazione narrata non è oggettivamente un caso singolo. Certo è, comunque, che i modi di approccio al cliente qui descritti confermano lo stretto legame che ancora oggi esiste tra clienti e promotori finanziari, piuttosto che tra clienti e istituto finanziario. E l’improvviso innamoramento che scatta di fronte al risparmiatore quando cresce il timore di perderelo. Ad ogni modo non può non nascere un sorriso sul nostro volto; di quelli che tipicamente compaiono al sorgere del seguente pensiero. “Quanto amore intorno a noi…”


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fideuram e Sanpaolo Invest crescono al Centro Nord

Sanpaolo Invest, Molesini presidente

Al via la nuova fiduciaria di Fideuram Ispb

Fideuram ISPB in cima, Azimut in fondo

La scure della Consob su un ex Sanpaolo Invest

Assoreti, Molesini presidente

Firme false e altri addebiti, sospeso ex Fideuram Ispb

I fondi Capital Group nella rete di Fideuram Ispb

Gallizioli (Fideuram Ispb): “Il capitale umano al centro”

Caccia grossa a 2000 consulenti

Fideuram, la rivoluzione dei “Fogli”

Lasciate che i piccoli advisor vengano a me

Fideuram va in buca

Cubelli (Fideuram): “Garantire offerta personalizzata”

Fideuram Ispb, trimestre miliardario

Fideuram batte il cinque

Fideuram Ispb si mette in mostra

Reclutamento, tre big in doppia cifra

Fineco comanda, Fideuram vince nel gestito

Bufi: “Auguri a Fideuram Ispb”

Il cda di Fideuram Ispb cambia faccia

Le donne d’oro, Lambri (Sanpaolo Invest): “Il cliente è sacro”

Fideuram, un gestito da premiare

Fideuram Ispb, Grandi nuovo presidente

Fideuram Ispb, il tesoro è in Irlanda

Fideuram Ispb, gli 11 big di marzo

Fideuram ISPB a tutto gas nel reclutamento

Fideuram ISPB, regina di febbraio

AGGIORNAMENTI LIVE: Fiumi di commenti sul caso Sanpaolo Invest

“Lacrime di coccodrillo”, un video pro mandante sul caso SPI

Vicenda Sanpaolo Invest, parla Bufi (Anasf)

Fideuram Ispb, Intesa congela i vertici

Consulente accusa, Sanpaolo Invest risponde

Ti può anche interessare

Trading senza autorizzazione, la sanzione di Consob

Coinvolti dal provvedimento Vanessa Marie-Antoine Payet in qualità di Director della Crlink Limited ...

Doris: Mediolanum, banca delle Pmi

L’a.d. conferma la svolta dalla gestione ai servizi all’impresa. E annuncia che la cassaforte Fi ...

Saudi Aramco, sarà Londra la prescelta?

LONDRA IN POLE POSITION – Sarebbe il London Stock Exchange (Lse) della City di Londra ad esser ...