Svizzera, disoccupazione, stabile al 3%

A
A
A
di Finanza Operativa 11 Ottobre 2017 | 13:30

Il tasso di disoccupazione è rimasto stabile in Svizzera al 3% nel mese di settembre. A renderlo è la Segreteria di Stato dell’economia stando alla quale le persone iscritte agli uffici regionali di collocamento erano 133.169, in calo del 2409 rispetto ad agosto.

Rispetto a settembre dello scorso anno, come riportato nel sito web della Rsi, risulta invece una diminuzione di 9.506 unità (-6,7%). Complessivamente, le persone in cerca d’impiego registrate erano 193.624, 1.710 in meno rispetto ad agosto e 9.944 (-4,9%) in meno a confronto di settembre 2016.

In Canton Ticino, nel periodo in rassegna, il tasso è stato del 3,1%, stabile; nei Grigioni e dell’1,1, in aumento di 0,2 punti percentuali. Il Cantone più colpito è Ginevra, con il 5,2% di persone senza un impiego.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Asset allocation: ecco come proteggersi nell’attuale scenario macro

Mercati: sorprese dalle correlazioni tra disoccupazione e Wall St.

Investimenti: le correlazioni pericolose

NEWSLETTER
Iscriviti
X