Svizzera, disoccupazione, stabile al 3%

A
A
A
di Finanza Operativa 11 Ottobre 2017 | 13:30

Il tasso di disoccupazione è rimasto stabile in Svizzera al 3% nel mese di settembre. A renderlo è la Segreteria di Stato dell’economia stando alla quale le persone iscritte agli uffici regionali di collocamento erano 133.169, in calo del 2409 rispetto ad agosto.

Rispetto a settembre dello scorso anno, come riportato nel sito web della Rsi, risulta invece una diminuzione di 9.506 unità (-6,7%). Complessivamente, le persone in cerca d’impiego registrate erano 193.624, 1.710 in meno rispetto ad agosto e 9.944 (-4,9%) in meno a confronto di settembre 2016.

In Canton Ticino, nel periodo in rassegna, il tasso è stato del 3,1%, stabile; nei Grigioni e dell’1,1, in aumento di 0,2 punti percentuali. Il Cantone più colpito è Ginevra, con il 5,2% di persone senza un impiego.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, dollaro vittima della disoccupazione Usa

Investimenti, ecco la correlazione nascosta da sfruttare

Svizzera: disoccupazione in calo e Borsa in rialzo. Gli Etf sullo Smi

NEWSLETTER
Iscriviti
X