Mediobanca entra nel Private Banking svizzero

A
A
A
di Redazione 3 Marzo 2009 | 14:30
Mediobanca, dopo il successo di CheBanca, adesso si proietta nel Private Banking svizzero, fondando la CMB Banque Privee SA. Una strategia che ha tutte le carte in regola per il successo.

Inversione di trend all’orizzonte. La seduta di oggi si è aperta ancora all’insegna delle vendite, ma dopo un’apertura fortemente negativa, a metà giornata sui mercati sembrano tornati gli acquisti.

Sul vecchio continente intanto pesa la dichiarazione del commissario UE per gli affari monetari, [p]Joaquin Almunia[/p], il quale ha comunicato che saranno possibili nuove revisioni a ribasso sulle stime di crescita europee. Lo stesso Almunia ha infatti spiegato che sono in aumento le probabilità di un deterioramento del sistema economico europeo. Ma se i governi, le banche centrali e le autorità europee continuano a dimostrare inefficienza e forse anche troppo pessimismo, sul fronte banche le manovre anticrisi sembrano già avviate.

L’ultima ad adottare scelte strategiche è l’italiana Mediobanca, che ha deciso di entrare nel segmento del private banking svizzero. Per farlo ha usato la sua controllata [s]CMB[/s], [s]Compagnie Monegasque de Banque[/s]. L’istituto, che ha sede nel principato di Monaco, ha avviato l’attività di Private Banking anche sulla Svizzera, costituendo [s]CMB Banque Privee Suisse[/s] SA. La nuovà realtà,  operativa da marzo, sarà guidata da [p]Etienne Franzi[/p], attualmente presidente dell’associazione bancaria monegasca e presidente di CMB Monaco. Il core business della società sarà l’amministrazione e la gestione di fondi, per conto di clienti elvetica, ed anche internazionali.

Una scelta interessante, ed anche azzardata. Il governo elvetico ha infatti aperto una disputa con le autorità americane, e in dubbio c’è il segreto bancario. Dall’America infatti sono in attesa di ricevere dati su alcuni correntisti di UBS che avrebbero evaso il fisco, mentre dalla Svizzera hanno bloccato l’invio  di queste informazioni. Un segreto bancario che tuttavia non sembra in dubbio, troppe incognite e forse anche troppi interessi.

Ma per Mediobanca la situazione si fa davvero interessante. Prima il grande affare di CheBanca, eBanking del gruppo, che sta dando ottimi risultati. Adesso l’ingresso nel mercato elevetico, e per di più con il Private Banking. Una scelta mirata, e che fa leva su due nuovi trend. In primis la fuga dei capitali dalle grandi banche svizzere, che stanno confluendo negli istituti finanziari elvetici di piccole e medie dimensioni, e la dimostrazione sono i risultati di raccolta degli istituti come [s]BPS Suisse[/s] e [s]Migros Bank[/s].
Il secondo trend è l’ottimo momento del Private Banking. Un’area che sta raccogliendo ottimi risultati, ed in cui molti istituti stanno concentrando i propri investimenti.
Per CMB Suisse quindi le probabilità di successo sembrano elevate, ed il fatto che dietro ci sia un istituto importante come Mediobanca, non può che migliorare le cose.

Societa’ Listino di Riferimento Prezzo Valuta Var%
Allianz Deutsche borse (xetra) 50.92 EUR -5.52%
American Express Nyse 11.06 USD -8.29%
Anima Borsa Italiana 1.45 EUR 0.00%
Axa Euronext 7.07 USD -3.62%
Azimut Borsa Italiana 3.60 EUR -8.86%
Banca Generali Borsa Italiana 2.31 EUR -5.91%
Bank of NY Mellon Nyse 21.39 USD -3.51%
Barclays Lse 4.87 USD -5.25%
BlackRock Nyse 92.32 USD -4.63%
BNP BNP 23.57 EUR -9.31%
Citigroup Inc Nyse 1.20 USD -20.0%
Credit Agricole Euronext 7.23 EUR -7.18%
Credit Suisse Group Swiss Market Exchange 26.88 CHF -7.05%
Deutsche Bank Deutsche borse (xetra) 19.71 EUR -5.01%
Dexia Euronext 1.57 EUR -4.84%
Fortis Euronext 1.09 EUR -17.0%
FT Inv. Nyse 43.13 USD -5.83%
Goldman Sachs Nyse 86.27 USD -5.28%
Henderson Lse 77.0 GBp -2.53%
HSBC Investments Lse 399 GBp -18.7%
ING Euronext 3.35 EUR -8.56%
IntesaSanpaolo Borsa Italiana 1.78 EUR -8.01%
Invesco Nyse 10.5 USD -8.13%
Janus Capital Group Nyse 3.95 USD -10.4%
Jp Morgan Nyse 21.16 USD -7.39%
Julius Baer Swiss Market Exchange 24.86 CHF -8.73%
Legg Mason Nyse 11.76 USD -8.34%
Man Group Lse 162.4 GBp -5.52%
Mediobanca Borsa Italiana 6.02 EUR -6.23%
Mediolanum Borsa Italiana 2.56 EUR -3.03%
Morgan Stanley Nyse 17.95 USD -8.13%
Montepaschi Siena Borsa Italiana 0.92 EUR -6.22%
Natixis Euronext 0.96 EUR -12.7%
Nordea bank Omxnordicexchange 43.5 SEK -3.97%
Raiffeisen Wiener Borse 14.7 EUR -1.93%
Schroders Lse 684 GBp -6.23%
Skandia (Old Mutual) Lse 36.5 GBp -12.0%
State Street Nyse 21.85 USD -13.5%
Ubs Swiss Market Exchange 9.88 CHF -10.6%
Unicredit Borsa Italiana 0.91 EUR -9.11%

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti