Terza candela nera consecutiva per il Fib

A
A
A
di Finanza Operativa 9 Novembre 2017 | 18:00

Terza candela nera consecutiva per il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre, sceso fino a incrociare al ribasso la media mobile a 21 sedute al momento passante per 21.600 punti. Un movimento che ha configurato sul grafico giornaliero un three long black crowes, figura tecnica generamente anticipatoria della continuazione del downtrend.

In quest’ottica, al ribasso i prossimi obiettivi sono individuabili a quota 22.415 (dove passa la media mobile a 50 giorni) in prima battuta e in seguito a ridosso dei 22.300 punti. Per contro, nell’ipotesi in cui il future dovesse confermare il ritorno al di sopra di quota 22.850, per il derivato si profilerebbe un’inversione rialzista con obiettivi in area 23.000/23.100 prima e in zona 23.300/23.350 in seguito.     G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo
Fib
 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X