Osservatorio prestiti: casa e auto continuano a guidare le scelte degli italiani

A
A
A
di Finanza Operativa 15 Novembre 2017 | 15:00

La casa e l’auto continuano a guidare le scelte degli italiani che, da Nord a Sud, decidono di ricorrere ad un prestito. Secondo le rilevazioni di Ottobre dell’Osservatorio di PrestitiOnline.it, sito di comparazione di prodotti di credito al consumo in Italia che fa capo al gruppo MutuiOnline, i prestiti maggiormente erogati agli italiani si confermano infatti quelli legati alla casa (34,9% per ristrutturazione e 14,9% per arredamento) e all’auto  (usata, 20% e nuova o Km zero 9,3%).

Non mancano, seppure in misura minore, i prestiti erogati per le spese mediche (2,3%), per gli hobbies e le vacanze (1,8%), matrimoni e cerimonie (1,2%) e per l’acquisto di smartphone, pc e altri dispositivi elettronici (0,2%).

Dall’analisi emerge che l’importo medio erogato si è attastato ad ottobre a 11.454 Euro, in lieve aumento rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso (11.328 Euro). Il 29,5% dei prestiti erogati ha riguardato un importo compreso tra i 5.000 e i 10.000 Euro e nel 19,4% dei casi la durata è di 60 mesi.

Da un punto di vista geografico, mentre al Nord i prestiti concessi si attestano al 41,9%, al Sud e nelle isole hanno registrato un calo (35,9%) rispetto al 38% del II semestre 2016. Piuttosto stabile invece il Centro con il 22,2%.

Con il 38,6% delle concessioni guida la classifica la fascia d’età degli italiani tra 36 e 45 anni, seguiti con il 27,2% da quelli tra i 46 e i 55 e dai giovani tra i 18 e i 25 anni (19%). L’86,3% dei prestiti è stato erogato a lavoratori con contratto a tempo indeterminato. La classe di reddito è compresa tra 20 e 30.000 Euro (49,7%).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mutui, il mercato riparte. A colloquio con Facile.it

Banche, i “big” dell’industria italiana sono una vera sofferenza

Mutui: in Italia, tassi tra i più bassi al mondo

NEWSLETTER
Iscriviti
X