Bernardi (Diaman Scf): “Cryptovalute, un’opportunità anche per gli intermediari tradizionali”

A
A
A
di Finanza Operativa 22 Novembre 2017 | 10:30

Durante la settima edizione del Lantern Fund Forum e di Lugano Daniele Bernardi, amministratore delegato di Diaman Scf, ha fatto notare ai microfoni di FinanzaOperativa come le cryptocurrencies, come per esempio il Bitcoin e l’Ethereum, e la blockchain rappresentano tutt’altro che una spina nel fianco degli emittenti di banche, emittenti e altri investitori istituzionali. Sono invece un’occasione di business da non perdere. Clicca qui vedere la videointervista a Bernardi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banche, decisa crescita semestrale per il nascente colosso svizzero Efg

Banche, Aidexa sigla una partnership con Prestatech

Banca Generali, una formazione da record per il private

NEWSLETTER
Iscriviti
X