Fondi immobiliari – Fimit cede quote di Omicron Plus Immobiliare

A
A
A

La cessione delle quote a investitori istituzionali comporta un up-side dell’1% per il fondo Beta che ha realizzato una plusvalenza di 300 mila euro.

Avatar di Marcella Persola11 marzo 2009 | 10:00

Fimit SGR ha annunciato che il fondo Beta Immobiliare ha ceduto ad investitori qualificati 1.200 quote detenute nel fondo Omicron Plus Immobiliare, gestito dalla Fimit SGR, per un importo complessivo di 30,300 milioni di euro.

La società di gestione presieduta da Massimo Caputi e guidata da Luigi Virgilio ha confermato che cessione ha comportato un up-side dell’1% consentendo al fondo Beta il conseguimento di una plusvalenza di 300 mila euro nell’arco di due mesi dal perfezionamento dell’investimento, avvenuto lo scorso 30 dicembre.

Le quote sono state acquistate, tra gli altri, da due investitori qualificati partecipanti direttamente ed indirettamente al capitale della Fimit SGR.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fimit approva le semestrali dei fondi

Fimit SGR punta sui Senior

Fondo Alpha fa “affari” a Roma

Ti può anche interessare

Germania, economia con il fiato corto

Continuano le difficoltà per l’economia tedesca. Il dato sull’indice manifatturiero a l ...

Boeri (Inps): conti sbagliati sulle pensioni

Il presidente dell’istituto nazionale della previdenza critica le scelte del governo che istituisc ...

Unicredit, trimestre sotto le attese

Unicredit chiude il primo semestre dell’anno con utile netto di 3,2 miliardi in crescita de ...