Fondi immobiliari – Fimit cede quote di Omicron Plus Immobiliare

A
A
A

La cessione delle quote a investitori istituzionali comporta un up-side dell’1% per il fondo Beta che ha realizzato una plusvalenza di 300 mila euro.

Avatar di Marcella Persola11 marzo 2009 | 10:00

Fimit SGR ha annunciato che il fondo Beta Immobiliare ha ceduto ad investitori qualificati 1.200 quote detenute nel fondo Omicron Plus Immobiliare, gestito dalla Fimit SGR, per un importo complessivo di 30,300 milioni di euro.

La società di gestione presieduta da Massimo Caputi e guidata da Luigi Virgilio ha confermato che cessione ha comportato un up-side dell’1% consentendo al fondo Beta il conseguimento di una plusvalenza di 300 mila euro nell’arco di due mesi dal perfezionamento dell’investimento, avvenuto lo scorso 30 dicembre.

Le quote sono state acquistate, tra gli altri, da due investitori qualificati partecipanti direttamente ed indirettamente al capitale della Fimit SGR.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fimit approva le semestrali dei fondi

Fimit SGR punta sui Senior

Fondo Alpha fa “affari” a Roma

Ti può anche interessare

Pir, un 2019 indigesto

E’ un vero e proprio tracollo, quello registrato dai Piani Individuali di Risparmio nel 2019. ...

Accordo Brexit, il punto dei gestori

Dopo che Unione Europea e Gran Bretagna hanno trovato l’accordo in merito alla Brexit, piovono ...

Campora (Allianz): rendiconti Mifid 2, tutta salute

“I consulenti si troveranno a dover confrontare obiezioni a volte legittime, a volte emotive, ma c ...