Nickel, aumento il deficit di offerta. Gli Etc long a Piazza Affari

A
A
A
di Finanza Operativa 18 Dicembre 2017 | 14:30

Secondo gli ultimi dati pubblicati dall’International Nickel Study Group, il mercato globale del nickel ha ampliato il deficit produttivo a 9.700 tonnellate durante il mese di ottobre, riportando un incremento di 2.200 tonnellate rispetto al mese di settembre.

Nel frattempo, dal punto di vista tecnico, prosegue la fase laterale delle quotazioni del future al London Metal Exchange a ridosso della parte alta dell’attuale fase laterale posta in area 11.400 dollari per tonnellata. Un livello prossimo all’ex area supporto (ora resistenza) nonché al transito della media mobile a 21 giorni. Operativamente, i prossimi target sono individuabili a 12.000 primae e 12.400 poi.

Sul nickel, al rialzo, a Piazza Affari sono disponibili seguenti Etc: Etfs Nickel, Etfs Eur Daily Hedged Nickel, Etfs 2x Daily Long NickelEtfs 3x Daily Long Nickel.   G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo
nickel
 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, Borsa Italiana: ecco i nuovi indici azionari al via a ottobre

Etf, da Lgim un innovativo strumento sulle commodity a Piazza Affari

Borsa Italiana: al via l’Italian Equity Week

NEWSLETTER
Iscriviti
X