Fope, il Cda approva il piano di stock grant

A
A
A
Finanza Operativa di Finanza Operativa 19 Dicembre 2017 | 16:30

FOPE, azienda orafa italiana protagonista nel settore della gioielleria di alta gamma, PMI Innovativa quotata su AIM Italia, comunica che il Consiglio di Amministrazione ha approvato il “Piano di Stock Grant di FOPE S.P.A. 2017 – 2020” destinato ai dipendenti della Società e delle sue controllate come individuati dal Consiglio di Amministrazione.

Il Piano è finalizzato a mantenere strumenti di incentivazione a favore dei Beneficiari, nella prospettiva di sviluppare all’interno dei dipendenti  del Gruppo una cultura fortemente orientata alla creazione di valore e al continuo miglioramento dei risultati aziendali nonché della performance azionaria della Società. Il Piano mira in particolare a: i) coinvolgere e incentivare i Beneficiari, per allineare il loro comportamento agli interessi degli azionisti e stimolarne il rendimento, focalizzando i dipendenti su azioni volte al miglioramento duraturo dei risultati del Gruppo; ii) favorire la fidelizzazione dei dipendenti del Gruppo attraverso l’introduzione di forme di retribuzione in azioni, per  migliorare la capacità di retention del Gruppo; iii) migliorare la competitività del Gruppo sul mercato del lavoro, per attrarre i migliori talenti.

A tal fine, il Piano prevede meccanismi di futura assegnazione gratuita di massimo n. 100.000 Azioni secondo i termini e le condizioni definiti nel Regolamento, basati sul raggiungimento di specifici obiettivi economici individuati dalla Società relativamente all’esercizio 2020. Tali meccanismi prevedono altresì che a ciascun beneficiario sia attribuito, al momento della loro adesione al piano, un numero di azioni di base (“Base Azioni”), mentre il numero effettivo di azioni assegnate sarà determinato in funzione della percentuale di raggiungimento degli obiettivi (con un minimo del 90% e un massimo del 115% della Base Azioni), entro il primo semestre del 2021. Le azioni effettivamente assegnate al raggiungimento degli obiettivi riverranno da azioni proprie acquistate in base a programmi di acquisto di azioni proprie o da aumenti di capitale dedicati, di cui il Consiglio di amministrazione chiederà l’approvazione da parte dell’assemblea dei soci in tempi compatibili con le scadenze del piano. Alla data odierna sono stati individuati 5 beneficiari, a cui è attribuita una Base Azioni complessiva di circa 46.500 Azioni.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Aim Investor Day: la parola alle Pmi. Cosa è emerso dal 1° giorno di lavori

Fope: l’analisi di Websim

Fope si mette in luce a Piazza Affari

NEWSLETTER
Iscriviti
X