Certificati, fine anno con rendimento grazie ai Crescendo Rendimento Memory Autocall Step Down di Exane

A
A
A
di Finanza Operativa 20 Dicembre 2017 | 10:30

Lo scorrere delle stagioni, ciascuna caratterizzata dalle proprie feste e tradizioni, scandisce la nostra vita quotidiana. Ed ora, con il Natale alle porte, tutti anelano con trepidazione ad un periodo di calma e di riposo. In Francia, dal 1800 esiste perfino un’espressione, coniata inizialmente in ambito politico, per designare questo periodo: la «trêve des confiseurs» indica, infatti, quel periodo di pausa tra Natale e Capodanno in cui tutto registra una temporanea battuta d’arresto.

Sebbene la «trêve» sia ormai vicinissima, Exane Derivatives continua ad arricchire la propria offerta di soluzioni d’investimento con cedola lanciando una nuova gamma di certificati su basket azioni worst of battezzata Crescendo Rendimento Memory Autocall Step Down. La gamma promossa dalla dinamica emittente francese si caratterizza per la presenza di una barriera per il rimborso anticipato condizionato mensile (attivabile ogni mese dal 6° mese) che varia nel tempo. In effetti la principale innovazione è la possibilità di attivare il rimborso anticipato in funzione di una barriera che è decrescente durante la vita del prodotto (36 mesi) e pari a 100% dal 6° al 12° mese, 95% dal 13° al 24° e 90% dal 25° al 35° mese. Ad ogni data di osservazione mensile (dal 6° al 35° mese), se il prezzo di ogni azione sottostante è maggiore o uguale alla Barriera Europea rimborso anticipato condizionato, il prodotto è, dunque, rimborsato anticipatamente e l’investitore riceve 1000 euro per ogni certificato.

In caso, dunque, di un calo del mercato azionario «l’investitore non vedrà svanire la probabilità che il prodotto venga rimborsato automaticamente a causa di una distanza dei sottostanti dalla barriera troppo elevata» ha commentato Antonio Manfré, Cross Asset Investment Solutions Sales di Exane Derivatives. A fronte di un rischio in conto capitale e un rischio di credito relativo all’emittente e al garante, «la nostra nuova gamma, frutto dell’osservazione dei parametri tecnici sui sottostanti e dell’innovazione prodotto, vanta una probabilità superiore di rimborso anticipato» ha aggiunto Carlo Ceriani, Cross Asset Investment Solutions Sales di Exane Derivatives.

Qualora la condizione per il rimborso anticipato non dovesse verificarsi, a scadenza è prevista una protezione condizionata del capitale in funzione di una barriera europea (in caso contrario, rischio di perdita del capitale).

Inoltre, a partire da gennaio 2018, la gamma Crescendo Rendimento Memory Autocall Step Down prevede la distribuzione di una cedola condizionata mensile se tutti i sottostanti, alla data di osservazione mensile, sono superiori ad una barriera europea. Tali cedole vantano anche l’effetto Memoria che permette di recuperare le cedole non percepite nel primo mese in cui si verifica la condizione per ricevere la cedola condizionata.

Con questa nuova emissione, Exane Derivatives si schiera, ancora una volta, dal lato dell’innovazione. «Dal lancio delle prime emissioni destinate al mercato italiano e in grado di generare un rendimento interessante sono passati ormai diversi anni ma non abbiamo mai smesso di innovare la nostra offerta come testimoniato anche dalle campagne lanciate durante il 2017» ha dichiarato Ceriani. In effetti, l’emittente si è caratterizzata per il lancio di soluzioni innovative in linea con il timing di mercato ed in grado di rispondere alla seta di rendimento degli investitori, che non riescono a reperire delle soluzioni capaci di generare un soddisfacente flusso periodico in entrata, in passato assicurato dai titoli di Stato. «Nel nuovo anno continueremo a puntare sull’innovazione, a sviluppare soluzioni d’investimento innovative e ad offrire servizi di alta qualità per i nostri clienti». ha aggiunto in conclusione Manfré.

Tutte le informazioni sui nuovi Crescendo Rendimento Memory Autocall Step Down, quotati dal 20 Dicembre su EuroTLX, e sulle soluzioni d’investimento emesse da Exane Derivatives sono reperibili sul sito www.exane.com/italiancertificate.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X