Il Fib tenta un rimbalzo dal supporto dinamico ascedente

A
A
A
di Finanza Operativa 21 Dicembre 2017 | 18:00

Il Fib, il future sull’indice Ftse Mib,sembra per il momento aver trovato un valido punto d’appoggio a ridosso del supporto dinamico ascedente di breve termine al momento passante per quota 21.920. Un livello dove i corsi potrebbero poi completare la formazione di un doppio minimo (anche’esso di conseguenza ascedente), favorendo così un’inversione riualzista.

In quest’ottica, i prossimi obiettivi del derivato sono individuabili ij prima battuta a quota 22.345 (dove transita ora la media mobile a 21 sedute) e in seguito 22.550. Per contro, l’eventuale confema della violazione del sostegno a 21.920 (che diventa perciò lo sto loss o stop and reverse da adottare) darebbe il via a una nuova correzione con obiettivi a quota 21.850 in prima battuta e poi a ridosso dei 21.600 punti.      G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo
Fib
 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X