Tra i vip va di moda il baratto

A
A
A
di Eliana Pelucchi 18 Marzo 2009 | 16:00
In tempi di recessione proprio tutti devono fare dei sacrifici. Così è successo anche al re del legname Tim Blixseth che, dopo il divorzio con la moglie e il difficile anno per le sue società, ha deciso di fare la sua parte rinunciando al suo piccolo angolo di paradiso nei Caraibi.

Se navigando sul web vi capitasse di trovare l’annuncio di un’isola in vendita nell’arcipelago delle Turks & Caicos o di un castello medievale all’asta, non dovete certo meravigliatevi. Sono le lussuose proprietà che l’immobiliarista statunitense Timothy Blixseth ha dovuto liquidare per cercare di ripianare i suoi conti.

Il magnate del legname, cresciuto in una famiglia di poveri immigranti norvegesi, era fino all’anno scorso uno degli uomini più ricchi d’america. La rivista Forbes nel 2008 aveva stimato il suo patrimonio intorno al miliardo e mezzo di dollari. Purtroppo per lui non si può dire lo stesso anche quest’anno. Dopo essere stato escluso dalla famosa classifica di Forbes e aver dovuto far fronte a un divorzio milionario, a Blixseth non è rimasto altro che cominciare a rinunciare ad alcuni suoi costosi vizi.

Se proprio non dovesse riuscire a trasformare il suo sogno caraibico in cash, Tim ha fanno sapere che si accontenterebbe di un baratto: un adeguato appartamento a Manhattan, che non si sa mai potrebbe sempre far comodo, oppure un jet privato. Purché si tratti di almeno un 18 posti, lo stretto necessario per evacuare gli ultimi ospiti dall’isola.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Bfc Media: grande successo per la 1a edizione di Empower the Future

ITForum Online Week: Speciale Digital Finance con Forbes

ITForum Online Week: Speciale Digital Finance con Forbes

NEWSLETTER
Iscriviti
X