Il Fib riprende un po’ di fiato

A
A
A
di Finanza Operativa 16 Gennaio 2018 | 18:00

Dopo aver aggiornato il massimo a 23.625 punti, Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza marzo 2018, ha accusato un movimento correttivo che ha riportato i corsi a oscillare intorno a quota 23.360. Un ritracciamento per ora salutare, visto il forte ipercomprato tecnico che ancora caratterizza il posizionamento degli indicatori tecnici, che potrebbe protrarsi fino al test del supporto statico di breve termine posto a 23.250 punti, ma potenzialmente propedeutico alla continuazione dell’uptrend di fondo e quindi a nuovi top (23.750 prima e 24.100 poi).

L’eventuale cedimento del sostegno a 23.250 innescherebbe invece l’inizio di una correzione con successivi target a 23.100 prima e in zona 22.870/22.800 in seguito. Da non escluere però anche il possibile sviluppo di un movimento laterale con baricentro di oscillazione intorno a quota 23.400.   G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo
Fib
 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: il punto settimanale su indici, valute e commodity di Sartorelli

Forex: Euro presto di nuovo sotto pressione

Mercati: Fib ancora in allungo, l’Euro Stoxx 50 il top e Dax in rincorsa

NEWSLETTER
Iscriviti
X