Rating – Anche Moody's declassa GE

A
A
A
Avatar di Fabio Coco 24 Marzo 2009 | 10:20
Dopo ben 40 anni, arriva l’annunciata decisione di Moody’s di abbassare anch’essa il proprio rating per General Electrics.

In seguito al declassamento della tripla A da parte di [s]S&P[/s] per General Electrics (si veda il precedente articolo), ecco l’annunciata medesima operazione anche da parte dell’agenzia di rating Moody’s.

Dopo oltre 40 anni, Moody’s rivede il proprio giudizio per GE, portando il proprio giudizio da Aaa ad Aa2 (S&P, invece, aveva modificato il proprio rating da AAA ad AA+, dopo 52 anni).

A dir il vero (così come il giudizio di S&P), questo fatto non ha per nulla scosso né General Electrics né i mercati. Infatti, si prevedono buone performance da parte della divisione finanziaria di GE (GE Capital), nonostante la crisi finanziaria, mentre il titolo della società colosso americana ieri ha guadagnato l’8%, con quotazioni costantemente sopra i 10 dollari.

In sostanza, il declassamento di rating congiunto di S&P e Moody’s, non sembra affatto preoccupare il management di GE né, peraltro, influenzare negativamente la redditività della società, che mantiene, ad ogni modo, un un rating elevato, rappresentante un basso rischio default ed una situazione solida di bilancio.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

General Electric pronta a cedere portafoglio immobiliare

Apple promossa da Wall Street, GE al palo

Rating – General Electric taglia il dividendo dopo 60 anni

NEWSLETTER
Iscriviti
X