Pirelli prova a rialzare la testa

A
A
A
di Finanza Operativa 29 Gennaio 2018 | 17:00

Pirelli & C. prova a invertire rotta dopo il test a 7,60 euro del supporto statico di breve periodo e metter fine alla correzione iniziata a metà gennaio. Un movimento, quello di recupero, supportato anche dal recente incrocio al rialzo a quota 7,74 della media mobile a 21 giorni che favorisce il proseguimento dello sviluppo del canale rialzista di fondo iniziato a metà ottobre.
Operativamente, i prossimi obiettivi del titolo sono individuabili in prima battuta a ridosso degli 8 euro e, in seguito, nell’area compresa tra quota 8,30 e 8,40 euro. Fondamentale però posizionare un rigido livello di stop loss a quota 7,60, sostegno al di sotto del quale si profilerebbe l’inizio di una discesa e, con la successiva violazione di quota 7,50, l’uscita dei corsi dal suddetto canale ascendente.
Clicca sul grafico per ingrandirlo
 pirelli

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Pirelli torna ad accelerare a Piazza affari, I prossimi target tecnici

Pirelli conferma lo sviluppo di un canale rialzista. I prossimi target

Ftse Mib alle prese con un “inverted hammer”. Le azioni sotto la lente

NEWSLETTER
Iscriviti
X