Italgas prova a rialzare la testa dopo il test sul supporto

A
A
A
di Finanza Operativa 31 Gennaio 2018 | 16:00

Italgas sta provando a rimbalzare dopo il test a 4,85 euro del supporto statico di breve termine. Un movimento che potrà però avere un seguito solo con la conferma dell’incrocio al rialzo della media mobile a 21 sedute, al momento passante per quota 4,95, livello oltre il quale il titolo avrebbe poi la capacità tecnica per tornare ad attaccare la trendline discedente (ora a 5 euro) che da metà dicembre impedisce ai corsi di invertire al rialzo la rotta.

Operativamente, se verrà superato l’ostacolo a quota 5, i successivi target diventerebbero 5,10 euro in prima battuta e poi la zona compresa tra i 5,25 e i 5,35 euro. Cruciale però posizionare uno stop loss molto rigido a quota  4,85, sostegno al di sotto del quale si profilerebbe una nuova correzione.        G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo

italgas

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, utility: le azioni per sfruttare il nuovo disegno legge

Italgas alle prese con una formazione triangolare

Occasioni tra le utility a Piazza Affari: i target tecnici e i dividend yield

NEWSLETTER
Iscriviti
X