Triplo minimo per Sogefi

A
A
A
Finanza Operativa di Finanza Operativa 6 Febbraio 2018 | 16:00

Sogefi ha confermato la tenuta del supporto statico di breve termine posto a ridosso dei 3,60 euro, dove il titolo potrebbe completare la formazione di un triplo minimo, figura tecnica che in genere anticipa un rimbalzo dei corsi. Una dinamica favorita, oltretutto, anche dalla vicinanza (ancora forte) al territorio di ipervenduto e dall’incremento degli scambi. In quest’ottica, i prossimi obiettivi sono individuabili a 4/4,10 prima e 4,40/4,50 poi.

Di cruciale importanza però posizionare un rigido stop loss a quota 3,60, sostegno al di sotto del quale si profilerebbe una continuazione della discesa verso 3,50 (minimo dello scorso aprile) in prima battuta e in seguito verso l’area compresa tra 3,40 e 3,35 euro.      G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo

Sogefi

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Tinexta aggiorna il massimo storico. I prossimi target tecnici

STMicroelectronics prova ad allungare ulteriormente il passo

Bper prossimo al test di un importante livello di resistenza

NEWSLETTER
Iscriviti
X