Rank 7: Mukesh Ambani, all’ombra della leggenda

A
A
A
di Eliana Pelucchi 30 Marzo 2009 | 15:00
Settimo per Forbes ma primo nel suo Paese, Mukesh Ambani chiude il 2008 con perdite da capogiro. Ben 23 miliardi di dollari in meno dell’anno passato e un patrimonio dimezzato.

Anno bisesto per il primogenito del leggendario uomo d’affari indiano Dhirubhai Ambani. Suo figlio Mukesh chiude, infatti, il 2008 con una perdita di oltre 23 miliardi di dollari, piazzandosi solo settimo nella celebre classifica della rivista americana Forbes.

Il deprezzamento della rupia e l’andamento negativo delle borse hanno fatto precipitare il patrimonio del petroliere Mukesh Ambani che, secondo voci indiscrete, nel 2007 era addirittura considerato l’uomo più ricco del pianeta con circa 63 miliardi di dollari nel salvadanaio. 

Figlio di un uomo che passò dalla povertà alla leggenda, icona del mondo d’affari indiano, Mukesh è oggi il più ricco del Paese malgrado le disastrose perdite dell’anno passato. La pubblica rottura  nel 2006 con il fratello minore Anil, è valsa all’intraprendente petroliere il controllo di maggioranza dell’azienda di famiglia Reliance Industries Limited, oltre a una fortuna indecifrabile. Sull’onda del successo Mukesh ha iniziato la costruzione dell’Antilia. Sessanta piani di morbidezza e lusso, proprio nel cuore finanziario di Mombay, che svetteranno nella skiline, visto che il secondo edificio più alto della città ha solo 27 piani. Troveranno posto una pista privata per l’atterraggio degli elicotteri, tre piani di giardini, un parcheggio per più di 400 macchine, un teatro, e alcuni piani pensati esclusivamente per gli ospiti.

Attualmente ancora in costruzione il nido d’amore della famiglia Ambani sarà l’abitazione più costosa del mondo: ben due miliardi di dollari.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Bfc Media: grande successo per la 1a edizione di Empower the Future

ITForum Online Week: Speciale Digital Finance con Forbes

ITForum Online Week: Speciale Digital Finance con Forbes

NEWSLETTER
Iscriviti
X