Real Estate – Gabetti, un 2008 da dimenticare

A
A
A
Avatar di Marcella Persola 30 Marzo 2009 | 12:40
Perdita netta di 60 milioni per il gruppo immobiliare Gabetti. Il Cda rivede il piano strategico con l’obiettivo di miglioramento per il 2010. Tra le varie divisioni segno più per Investment & Property che sta dismettendo il patrimonio di La Gaiana.

Si chiude con una perdita pari a 60 milioni il 2008 di Gabetti Property Solutions. Il Cda della società presieduta da Elio gabetti ha approvato i dati relativi al 2008 dal quale si evidenzia la perdita su citata.

L’ebitda consolidato è stato pari a circa -17 milioni rispetto ai -15 milioni comunicati al mercato in data 29 gennaio 2009, a seguito di minori margini delle linee di business Agency, Finance. Nel dettaglio i margini del settore Agency sono stati pari a -10,0 milioni e quelli del settore Finance -4,9 milioni. La società ha comunicato inoltre che tutte le societa’ del settore immobiliare hanno risentito della pesante crisi economica che ha influenzato l’andamento del gruppo nel corso del 2008. Infatti si è assistito a un calo dei prezzi e delle transazioni, e a un allungamento dei tempi di vendita e un piu’ difficile accesso al credito sia per le aziende sia per i privati. Infine l’indebitamento finanziario netto al 31 dicembre ammonta a 231 milioni.

Risultati positivi hanno riguardato invece nei settori Technical Services (0,5 milioni e ricavi sostanzialmente in linea con il 2007) ed Investment e Property (3,5 milioni), nel cui ambito prosegue positivamente l’attivita’ di dismissione della parte del patrimonio immobiliare di La Gaiana S.p.A.

Inoltre il Cda ha rivisto il piano strategico modificando i  target economici e finanziari rispetto al piano comunicato al mercato il 30 settembre. In pratica l’ebitda consolidato 2009 risulterà ancora negativo ma in netto miglioramento rispetto a quello del 2008. L’inversione di tendenza è prevista per il 2010 ove si ritornerà a margini operativi positivi. Il piano prevede il raggiungimento al 31 dicembre 2013 di un ebitda pari a 36,9 milioni e una posizione finanziaria netta negativa target pari a 123 milioni.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

NEWSLETTER
Iscriviti
X