Hedge, Global Macro imbattibili nelle crisi

A
A
A
Avatar di Marco Mairate 31 Marzo 2009 | 15:30
I gestori che operano sui macro trend globali sono quelli con le caratteristiche più adatte per sfruttare i prossimi mesi di alti e bassi.

Credit Suisse Liquid Alternatives, Alpha Strategies, ha pubblicato una ricerca dove si spiega che i fondi Global Macro hanno dimostrato una buona  resistenza durante l’ultimo anno di crisi, soprattutto se paragonati ad altre strategie hedge.

I gestori che utilizzano questa strategia, infatti, hanno maggior capacità di adattamento all’evoluzioni econimiche, con rendimenti crescenti durante periodi di forte dislocazioni come quello vissuto recentemente.

Secondo il database di  Credit Suisse/Tremont, la categoria è quella che ha offerto le maggiori soddisfazioni da quando, nel 1994, l’indice Credit Suisse/Tremont Hedge Fund Index è stato lanciato.

Dal 1994 alla fine di gennaio 2009 i gestori Global Macro hanno infatti generato una performance positiva del 12,57%. Secondo lo studio, cinque sarebbero i fattori che hanno permesso ai gestori global macro di sovraperformare:

  1. Flessibilità e asset allocartion tattica
  2. uno stile di investimento top-down e un focus macroeconomico
  3. lo sfruttamento delle opportunità a livello globale
  4. avversione a strumenti poco liquidi e bassa partecipazione alle aree di investimento più ‘affollate’
     

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Il “cacciatore” di gestori ha solo 34 anni

Fondi alternativi: ripresa, ma non per tutti

Buffett (Berkshire Hathaway): fondi hedge costano troppo per quel che rendono

NEWSLETTER
Iscriviti
X