Spread Btp-Bund in rialzo dopo i risultati elettoriali. Gli Etf per sfruttare la situazione

A
A
A
di Finanza Operativa 5 Marzo 2018 | 09:24

L’esito delle elezioni ha, tutto sommato, fatto mantenere la calma a Piazza Affari, dove al momento l’indice Ftse Mib lascia sul campo l’1% circa. Non è però così per lo spread tra Btp e Bund decennali, che in prima mattinata ha oltrepassato la soglia dei 140 punti con un rialzo del 9% circa. Al momento il differenziale è sceso a quota 138, ma segna ancora un incremento del 7% circa.

Come avevamo detto in un articolo di settimana scorsa, per sfruttare l’ascesa dello spread sul listino Etf Plus di Borsa Italiana è disponibile una serie di Etf che puntano su un ribasso del Btp (e di riflesso su un rialzo del suo rendimento): il Lyxor Btp Daily Short Ucits Etf – Acc, il Boost Btp 10y 3x Short Daily, e il Boost Btp 10y 5x Short Daily Etp, questi ultimi due addirittura rispettivamente a leva tripla e quintupla.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X