Eni pronta al consolidamento

A
A
A
di Redazione 3 Aprile 2009 | 09:40
Il titolo si trova in una situazione positiva nel medio periodo. Il supporto dinamico decrescente di lungo periodo è ormai vicino.

L’ultimo mese ha portato alcune novità sul panorama borsistico internazionale. Gli sforzi compiuti dalla comunità internazionale per rimettere in sesto banche ed economia stanno cominciando a produrre effetti, con gli ultimi dati macro, soprattutto negli USA, che segnalano un miglioramento della situazione ed i risultati del G20 di ieri che sono andati oltre ogni più rosea previsione, vista la mole di stimoli che è stata deliberata.

Per quanto riguarda il petrolio, nella giornata di ieri vi è stata una forte accelerazione al rialzo. Il titolo ENI si trova in una situazione oramai positiva nel medio periodo. Il grafico sta mostrando una notevole forza, sia a livello daily che su base intraday. Il supporto dinamico decrescente di lungo periodo che ora passa in area 16,2 euro è oramai vicino, ragione per la quale è possibile che l’allungo messo a segno anche nella giornata di ieri rallenti la propria dinamica, o perlomeno che il titolo abbozzi un consolidamento; un’operatività intorno a questi livelli, vista l’elevatissima volatilità, rischia di essere pericolosa.

Suggeriamo di attendere un’ulteriore accelerazione delle quotazioni in area 17,75 con target prima a 19,5 e poi 20,8. Stop a 16,95.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X