Il Bitcoin torna a ridosso di quota 10.000

A
A
A
di Finanza Operativa 12 Marzo 2018 | 17:00

Dopo essersi appoggiato al supporto statico di medio termine posto a quota 8.475, il Bitcoin nel cambio con il dollaro (Btc/Usd) ha beneficiato di un rimbalzo tecnico che ha riportato i corsi in prossimità della soglia tecnica e psicologica posta a quota 10.000. Tuttavia, per assistere a una credibile e duratura inversione rialzista della cryptovaluta sarà essenziale anche la conferma del superamento della resistenza statica di breve periodo posta a quota 11.700, dove a febbraio era stato disegnato un doppio massimo.

Oltre ostacolo i successivi target diventerebbero 13.870 in prima battuta e in seguito l’area a ridosso di 15.000. Per contro, l’eventuale cedimento di 8.475 (stop loss o stop and reverse da adottare) favorirebbe una nuova correzione con obiettivi a quota 7.500 prima e 5.960 poi.        G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo
Bitcoin

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Platino alle prese con un triplo massimo discendente

Prysmian si conferma in un canale rialzista. I prossimi obiettivi

Mediaset sugli scudi dopo la trimestrale. I prossimi target tecnici

NEWSLETTER
Iscriviti
X