Utili delle imprese in Europa al rialzo

A
A
A
di Finanza Operativa 13 Marzo 2018 | 17:30

A cura di Deutsche Bank Wealth Management
• Dall’inizio dell’anno le azioni europee non hanno tenuto il passo di quelle statunitensi, non solo per l’influenza gradualmente esercitata dalla riduzionedelle imposte sulle stime degli utili, ma anche per il periodo di notevole indebolimento attraversato dal dollaro statunitense.
• Più di recente la fiacca performance delle azioni europee è stata ulteriormente accentuata dalla dibattito in corso sull’annunciata imposizionedi dazi statunitensi alle importazioni di alluminio e acciaio.
• A prima vista questa reazione potrebbe apparire sorprendente, dato che appena il 5% delle esportazioni tedesche di acciaio e il 2% di quelle francesi sono dirette negli Stati Uniti, cosicché questi dazi non dovrebbero incidere più di tanto sugli utili del settore siderurgico.
• Tuttavia il timore di ulteriori provvedimenti protezionisti pesa sulle azioni europee, molto dipendenti dalle esportazioni.
• Continuiamo a monitorare attentamente questa controversia commerciale, ma non crediamo che degenererà in una guerra commerciale in piena regola.
• Comunque sia, le aziende europee continuano a mettere a segno utili di rilievo. L’incremento trimestrale degli utili (+17%) è stato il più consistente dal primo trimestre del 2017. La Tecnologia (+21%) e la Finanza (+11%) sono due dei settori che hanno messo a segno gli aumenti degli utili per azione più consistenti. Invece la Telefonia (-6%) e l’Immobiliare (-6%) hanno subito i cali degli utili più pesanti. Il +12,70% registrato nel 2017 è stato l’aumento degli utili su base annua più cospicuo messo a segno dal 2010 a oggi.
• La solidità del quadro macroeconomico ci induce a credere nella prosecuzione di questa buona dinamica degli utili anche nei prossimi trimestri.
• Dunque confermiamo l’ottimismo sull’andamento delle azioni europee, ma continueremo a monitorare attentamente la disputa sui dazi commerciali.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Pian piano le aspettative d’inflazione stanno crescendo

Scambi commerciali a livello mondiale ancora in ottima salute

Dws, alleanza in Giappone e 7 miliardi di valore

NEWSLETTER
Iscriviti
X