Madoff, i "feeder funds" hanno incassato 790 milioni di dollari

A
A
A
di Marco Mairate 14 Aprile 2009 | 14:15
Prosegue la vicenda Bernard Madoff. Ora che il finanziare è finito in carcere e gli asset della sua società sono stati congelati, l’attenzione passa ai feeder funds: i fondi che hanno commercializzato le performance di Madoff in giro per il mondo.

Sono centinaia  i milioni di dollari incassati dai feeder funds grazie alle false performance di Bernard Madoff.

Questi fondi non erano che veicoli tramite i quali potevano essere commercializzate le performance di Madoff che, come è emerso dalle indagini, non si occupava direttamente della commercializzazione dei suoi rendimenti fasulli ma demandava questo compito a società di gestione specializzate ma ingnare della truffa.

Il maggior di questi fondi era il Fairfield Sentry, fondo commercializzato da Fairfield Greenwich Group, che attraverso la truffa Madoff avrebbe portato a casa in soli quattro anni quasi 400 milioni di dollari tra commissioni di gestione e di performance. I due soci fondatori, Walter Noel e Jefferey Tucker nel 2007 e 2008 hanno portato a casa 30,7 e 19 milioni di dollari.

Dopo Fairifield Greenwich i fondi che hanno incassato più commissioni dalla vendita di prodotti Powered by Madoff sono stati i fondi Ascot, gestiti da Ezra Merkin. 

(Nella foto a destra, Andrew Lowinger, J. Ezra Merkin, Lauren Merkin, e Basya Lowinger)

Jacob Ezra Merkin (classe 1954) è un money manager, finanziere e filantropo americano (recita  wikipedia) che nella sua carriera ha servito come presidente non esecutivo per GMAC, il braccio finanziario della disastrata General Motors. Merkin è inoltre il principale partner di Gabriel Capital LP, un società che gestisce circa 5 miliardi di dollari tramite fondi hedge. Di questi, quasi 2,4 miliardi erano investiti con Madoff (all’insaputa degli stessi clienti).

In terza posizione per commissioni incassate, si piazza Banco Santander con 96 milioni di dollari. In questo caso le commissioni sono state generate da performance e management fee applicate sui fondi di Optimal Investment Services SA, braccio alternativo che fa riferimento al colosso spagnolo Banco Santander.

Chiudono il gruppo Cohmad Securities (67 milioni di dollari tra il 2000 e il 2008) e Rye Investment Mgmt. Quest’ultima è una divisione di Tremont Group Holdings, società di gestione alternativa tra le più colpite della frode Madoff.

QUI SOTTO E’ POSSIBILE VEDERE L’ESTREMA RAMIFICAZIONE DELLE SOCIETA’ LEGATE A BERNARD MADOFF

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Azioni: le “best idea” su cui puntare in Europa

Certificati, da Vontobel cinque nuovi Bonus Cap Certificates

Anche le obbligazioni condizionate dai dazi

NEWSLETTER
Iscriviti
X