Il Fib torna a testare il supporto statico

A
A
A
Finanza Operativa di Finanza Operativa 26 Marzo 2018 | 18:00

Nuovo test sul supporto statico di breve/medio periodo a 21.455 punti per il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza giugno. Un livello che, se si dimostrerà un valido sostegno, potrebbe rappresentare il punto di partenza di un rimbalzo tecnico dei corsi. E in quest’ottica al rialzo i prossimi obiettivi sono individuabili in prima battuta a ridosso della soglia dei 22.000 punti e poi a quota 22.400, dove al momento coincidono la media mobile a 21 giorni e la resistenza statica di breve termine.

Per contro, l’eventuale conferma della rottura del sostegno a 21.455 favorirebbeil proseguimento del downtrend con target a 21.100 prima, 20.800 poi e ancora a ridosso della tecnica e psicologica posta a quota 21.000.   G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo
Fib
 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, Ftse Mib di fronte a un nuovo bivio

Mercati: guai a volere anticipare eventuali ribassi dei listini

Mercati, Test cruciale in area 24.200 per il Fib. Lateralità per Dax ed Euro Stoxx

NEWSLETTER
Iscriviti
X