Etf, da Lyxor la gamma “Core” con i Ter più contenuti in Europa

A
A
A
di Finanza Operativa 3 Aprile 2018 | 10:48

Lyxor ha definito una nuova gamma di ETF, denominata “Core”, con TER a partire da 0,04% all’anno – il più basso in Europa.
La gamma “Core” di Lyxor comprende nove ETF sui maggiori mercati azionari – Globale, UK, Europa, US e Giappone – e, sul fronte obbligazionario, su titoli di stato USA sia nominali (Treasury) sia legati all’inflazione (TIPS). Inoltre, quattro nuovi ETF hanno ampliato la gamma degli ETF “Core” e sono stati quotati su Borsa Italiana lo scorso 29 marzo (vedere tabella sottostante). Gli ETF “Core”, focalizzati su qualità e semplicità, sono a replica fisica e non ricorrono al prestito titoli.

Arnaud Llinas, Head of ETF di Lyxor, commenta così la gamma dei Lyxor ETF “Core”: “Gli investitori richiedono ETF semplici, di qualità e a basso costo. La nostra gamma Core è ideata proprio per rispondere a queste esigenze. La nostra missione è fornire soluzioni di investimento innovative e di qualità, e  la nostra gamma rappresenta in questo senso una perfetta soluzione”.

La gamma “Core” azionaria rappresenta una pietra angolare del mercato degli ETF: circa metà del patrimonio e dei flussi degli ETF nel 2017 si sono concentrati sui più noti ETF azionari. L’attenzione ai costi, per ragioni regolamentari, si è intensificata. I costi della gamma di ETF “Core” di Lyxor sono del 38% circa più contenuti rispetto a quelli dei competitor, e la gamma annovera al suo interno alcuni degli ETF più economici del mercato.

Gli ETF “Core” di Lyxor

lyxor core

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Etf, Lyxor punta al raddoppio della gamma ESG e climatici

Etf, Lyxor amplia la gamma dei “Core” con un prodotto sui titoli di Stato globali

Quanto conta l’economia americana per gli investitori?

NEWSLETTER
Iscriviti
X