Conferme al rialzo per Recordati

A
A
A
di Finanza Operativa 4 Aprile 2018 | 15:00

Recordati ha di recente oltrepassato con scambi superiori alla media media trimestrale la trendline discendente di breve periodo e coincidente a 29,10 euro con il passaggio della media mobile a 21 sedute. Un movimento che, sommato all’ancora ampia distanza degli indicatori tecnici dalla zona di ipercomprato, favorisce un ulteriore allungo dei corsi.

In quest’ottica, al rialzo, i prossimi obiettivi del titolo sono individuabili in prima battuta a quota 32, dove è posta una resistenza statica di medio termine, e in seguito in area 34/34,75 euro. Di fondamentale importanza però posizionare un rigido livello di stop loss a quota 29,10, sostegno al di sotto del quale si profilerebbe l’iniziodi un’inversione ribassista dei corsi.      G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo
Recordati

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Forex: l’Euro prova a combattere i ribassi

Mercati: il punto tecnico su azioni, valute e commodity di Sartorelli

Mercati: colpo di reni per Fib, Dax ed Euro Stoxx 50

NEWSLETTER
Iscriviti
X