Petrolio Wti al test dei supporti. Gli Etc long e short a Piazza Affari

A
A
A
di Finanza Operativa 9 Aprile 2018 | 16:00

Importante test a quota 62 dollari al barile per il petrolio Wti. A questo livello coincidono infatti il supporto dinamico ascedente di medio periodo e quello statico di breve termine e, se la tenuta sarà confermata, potrebbe rappresentare il punto di partenza per un movimento di recupero. In quest’ottica i prossimi obiettivi sono individuabili in prima battuta a ridosso dei 64 dollari e, in seguito, nell’area di resistenza compresa tra i 65,40 e i 66 dollari.

Di fondamentale importanza, comunque, posizionare un rigido livello di stop loss (o stop and reverse) a quota 62, al di sotto del quale si profilerebbe una correzione con obiettivi a 61 prima e in zona 60 in seguito.

A Piazza Affari al rialzo sul petrolio Wti sono disponibili i seguenti Etc: Etfs Wti Crude Oil, Boost Wti Oil Etc, Sg Etc Wti Oil Collateralized, Etfs Eur Daily Hedged Wti Crude Oil, Etfs Wti 2mth Oil Securities, Boost Wti Oil 2x Leverage Daily Etp, Etfs 2x Daily Long Wti Crude Oil, Boost Wti Oil 3x Leverage Daily, Sg Etc Wti Oil +3x Daily Lev Collateral e Etfs 3x Daily Long Wti Crude Oil.

Al ribasso ci sono invece questi Etc: Boost Wti Oil 1x Short Daily Etp, Etfs 1x Daily Short Petroleum, Etfs 1x Daily Short Wti Crude Oil, Sg Etc Wti Oil -1x Daily Sht Collateral, Boost Wti Oil 2x Short Daily Etp, Boost Wti Oil 3x Short Daily, Etfs 3x Daily Short Wti Crude Oil e Sg Etc Wti Oil -3x Daily Sht Collateral.      G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo
petrolio wti
 
 
 
 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: il petrolio Brent sui livelli del 2018. I prossimi target e gli Etc

Borse internazionali: il punto tecnico della settimana

Ftse Mib: la fase laterale ora va osservata su base settimanale

NEWSLETTER
Iscriviti
X