Lagarde (Fmi) bacchetta Washington

A
A
A
di Finanza Operativa 11 Aprile 2018 | 14:19

Il Fondo monetario internazionale (FMI) è ottimista sulla crescita economica mondiale. Lo afferma, come riportato dal sito della Rsi, mercoledì la direttrice generale, Christine Lagarde, sottolineando che i “Governi dovrebbero sfruttare a fondo l’attuale crescita per portare avanti le riforme” visto che le opportunità ci sono.

Le riforme “necessarie sono spesso politicamente difficili”, ammette Christine Lagarde, “ma sono più efficaci e facili da attuare quando le economie crescono”. La direttrice dell’FMI cita quindi Henri Matisse, ricordando che “la creatività richiede coraggio”, riferendosi alle scelte che la politica si trova davanti. A suo avviso c’è “bisogno di maggiore coraggio, nelle stanze degli Esecutivi, nelle aziende e nelle nostre menti”.

Sulla problematica dei dazi la signora Lagarde lancia un messaggio agli Stati Uniti spiegando che i dazi “non sono la strada migliore per affrontare le differenze commerciali”, suggerendo piuttosto di “aiutare ad affrontare gli squilibri globali limitando la spesa pubblica e rafforzando le entrate fiscali”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Criptovalute, Lagarde: “Sull’Euro digitale due anni per decidere”

Criptovalute, Lagarde: “Servono solo al riciclaggio, vanno regolamentate”

Bce, le attese degli analisti e dei gestori per il meeting di oggi

NEWSLETTER
Iscriviti
X