Fidelity lancia sei fondi indicizzati a basso costo

A
A
A
di Finanza Operativa 12 Aprile 2018 | 10:00

Fidelity International ha lanciato sei fondi azionari indicizzati transnazionali
a basso costo, ai prezzi più bassi sul mercato. La gamma è composta da sei fondi domiciliati in Irlanda (ICAV), che coprono Stati Uniti, Europa, Giappone, Pacifico escluso Giappone, mercati sviluppati globali e mercati emergenti, con una commissione semplice e a basso costo, che varia in un range compreso fra lo 0,06% per il Fidelity S&P 500 Index Fund e lo 0,20% per il Fidelity MSCI Emerging Markets Index Fund.

etf fidelity
A differenza di molti altri provider, i fondi indicizzati promossi da Fidelity applicano la medesima commissione per tutti gli investitori. Saranno inoltre disponibili classi di azioni con copertura valutaria, fornendo così agli investitori una maggiore flessibilità per gestire il proprio rischio valutario. I fondi saranno offerti in 18 mercati europei.
 
Cosmo Schinaia, Country Head di Fidelity International in Italia: “La scelta di lanciare una gamma di fondi indicizzati dimostra il nostro impegno a offrire ai nostri clienti una gamma di soluzioni sempre più ampia e performante. In questo caso abbiamo pensato soprattutto alla clientela professionale e ai gestori di portafoglio. E per rendere queste soluzioni ancora più efficienti abbiamo deciso di proporle al prezzo più basso sul mercato. Una scelta che sono sicuro gli addetti ai lavori apprezzeranno. Ovviamente nulla cambia nel nostro impegno a costruire valore per i nostri clienti anche con la gestione attiva e la selezione, un impegno che si riflette nella nostra pluripremiata gamma di fondi attivi”.
Christophe Gloser, Head of Wholesale Continental Europe di Fidelity International, ha commentato: “La gestione attiva rimane il cuore pulsante del nostro business, tuttavia sappiamo che gli investitori desiderano avere possibilità di scelta, oltre che valore, quando allocano i propri capitali in un fondo attivo, in uno passivo o in entrambi. “Offriamo già da tempo una gamma di fondi indicizzati nel Regno Unito e più di recente abbiamo lanciato una serie di ETF Smart Beta sul mercato globale. Ampliare ulteriormente la nostra offerta di strumenti d’investimento passivi in Europa, a prezzi competitivi, riconferma il nostro impegno a offrire una maggiore possibilità di scelta e di valore ai nostri clienti”.
Nick King, Head of Indexing and Exchange Delivered Products di Fidelity International, ha dichiarato: “I prodotti indicizzati hanno registrato una forte crescita. Attualmente, il patrimonio complessivo investito in fondi azionari indicizzati con domicilio in Europa ha raggiunto quota $ 661 miliardi e questa cifra è destinata ad aumentare poiché gli investitori sono alla ricerca di un accesso efficiente e a basso costo sui mercati globali. Sono lieto di poter dire che oggi Fidelity propone alcuni dei fondi indicizzati con il miglior valore disponibili sul mercato. Si tratta di un’inequivocabile dimostrazione del nostro impegno nel fornire ai clienti soluzioni di prim’ordine, qualunque sia il tipo di investimento che desiderano effettuare”.
Fidelity gestisce fondi indicizzati con domicilio nel Regno Unito (OEIC) dal 1996 e ha esteso la gamma nel 2014. Nel 2017, ha ulteriormente rafforzato la sua capacità di investimento con il lancio di fondi ETF Smart Beta.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti