Conferme rialziste per l’indice Nikkei 225. Gli Etf long a Piazza Affari

A
A
A
di Finanza Operativa 19 Aprile 2018 | 16:00

Dalla terza settimana del mese scorso l’indice Nikkei 225 ha intrapreso un movimento ascedente che ha spinto i corsi a oltrepassare prima la trendline ribassista di medio periodo e la media mobile a 21 sedute a 21.430 punti con la media mobile a 21 giorni, poi a incrociare al rialzo a quota 21.750 la media mobile a 50 sedute e, nelle ultime sedute, a superare anche la resistenza statica e soglia psicologica dei 22.000 punti.

Previa una possibile quanto salutare pausa di consolidamento laterale che favorirebbe l’allontanamento dei principali indicatori tecnici dalla zona di ipercomprato, i prossimi obiettivi sono indidividuabili in prim abattuta a quota 22.660, dove a inizio febbraio era stato aperto un gap ribassista, e in seguito a 23.090, dove nello stesso perido era stato aperto un altro gap al ribasso. Fondamentale però posizionare uno stop loss (o stop and reverse) a 22.000, al di sotto del quale si profilerebbe l’inizio di una correzione.

A Piazza Affari al rialzo sul paniere nipponico sono disponibili i seguenti Etf: Ishares Nikkei 225 Ucits Etf Jpy Acc e Xtrackers Nikkei 225 Ucits Etf.

Clicca sul grafico per ingrandirlo

Nikkei 225

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Etf, da Lgim un innovativo strumento sulle commodity a Piazza Affari

Etf: azionari globali sugli scudi

Etf, Fidelity in pressing sulla Sec per il Bitcoin

NEWSLETTER
Iscriviti
X