Terna, avanti nel canale rialzista

A
A
A
di Finanza Operativa 24 Aprile 2018 | 17:00

Terna ha di recente oltrepassato a 4,80 euro la resistenza statica di breve-medio termine. Un movimento che ha permesso la continuazione del canale rialzista intrapreso dal titolo a inizio marzo. Dal punto di vista operativo un ulteriore allungo, oltre che in ottica di medio periodo, è possibile anche nel breve visto che gli indicatori tecnici non sono ancora entrati in territorio di ipercomprato e che gli scambi giornalieri sono superiori alla media mensile e trimestrale.

In quest’ottica i prossimi obiettivi dei corsi sono individuabili in prima battuta a 5 euro (dove è posta un’importante resistenza statica) e in seguito nella zona compresa tra i  5,15 e i 5,25 euro. Stop loss all’eventuale cedimento di 4,76, dove al momento transita la media mobile a 21 sedute. Da rilevare poi che Terna vanta attialmente un rendimento del dividendo del 4,54 per cento.     G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo
Terna

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti