Wall Street sotto stress

A
A
A
di Redazione 23 Aprile 2009 | 07:17
Chiude in ribasso dello 0,77% l’indice S&P500, mentre costante il Nasdaq (+0,14%). A pesare, il ritorno sui timori sui titoli finanziari, a causa dell’avvicinarsi dei risulati dello stress test.

Wall Street dopo una seduta in gran parte positiva scricchiola sul finale chiudendo con un ribasso dello 0,77% per l’indice S&P 500 ed un progresso dello 0,14% per il Nasdaq Composite. A pesare il ritorno di timori sui titoli finanziari a causa dell’avvicinarsi dei risultati dello stress test, in calo del 9% Morgan Stanley. In crescita sul mercato serale Apple ed Ebay che hanno riportato risultati superiori alle attese degli analisti.

In positivo l’indice Nikkei 225 che, dopo un avvio titubante, prende coraggio nel corso della seduta e chiude con un rialzo dell’1,37%. Positivi i tecnologici dopo l’annuncio delle intenzioni di Honda di investire in Pioneer.

Negativo e con ribassi intorno al punto percentuale l’avvio delle borse europee.

In ribasso il mercato obbligazionario, con il bund future che torna a testare area 122. Attesa per l’andamento dei titoli italiani dopo il buon andamento di ieri.

Euro in recupero contro dollaro oltre 1,30 e yen a 127,50.

Attesa alle 10 per gli indici PMI in Europa e per le richieste di sussidi di disoccupazione negli USA alle 14:30, anche se il tema principale rimane quello degli utili trimestrali.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Agenda del 14 ottobre

Agenda del 6 ottobre

Agenda del 16 Ottobre

NEWSLETTER
Iscriviti
X