NB Aurora debutta a Piazza Affari sul Miv

A
A
A
di Finanza Operativa 4 Maggio 2018 | 10:45

NB Aurora SICAF-RAIF, ha debuttato oggi a Piazza Affari sul MIV, il mercato dedicato ai veicoli d’investimento di Borsa Italiana. Si tratta del il primo veicolo di permanent capital ad arrivare in quotazione a seguito dell’implementazione della nuova normativa dedicata ai FIA, Fondi Alternativi di Investimento. La strategia di investimento di NB Aurora SICAF-RAIF si focalizza su PMI non quotate, con l’obiettivo di convogliare risorse finanziare verso le aziende più dinamiche del nostro tessuto imprenditoriale, supportandone crescita e internazionalizzazione. Nello specifico, parte dei proventi raccolti verranno utilizzati per rilevare parte delle quote del Fondo Italiano d’Investimento. Un’altra parte sarà invece destinata all’acquisto di ulteriori partecipazioni di minoranza in PMI, attraverso operazioni di aumento di capitale.

In fase di collocamento NB Aurora ha raccolto 150 milioni di euro. Banca IMI, CITI ed Equita SIM hanno agito in qualità di joint global coordinator. Al momento il titolo quota 10,15 euro, invariato rispetto all’apertura.

In occasione dell’inizio delle negoziazioni Patrizia Celia, Responsabile Large Cap and Investment Vehicle di Borsa Italiana, ha commentato:  “Siamo particolarmente felici di dare il benvenuto a NB Aurora sul MIV, il nostro mercato dedicato ai veicoli di investimento. Operazioni come questa si allineano all’obiettivo strategico del nostro Paese di guidare capitali di medio e lungo termine verso le PMI Italiane. Ci auguriamo che altri importanti player vedano nei FIA, riservati e non, un’interessante opportunità di raccolta di risorse da indirizzare al finanziamento della nostra economia reale, per il tramite ad esempio di investimenti in PMI, quotate e non, infrastrutture, pubbliche e private, e progetti di Real Estate”.

Il MIV è il Mercato Regolamentato di Borsa Italiana creato con l’obiettivo di offrire capitali, liquidità e visibilità ai veicoli di investimento con una chiara visione strategica. A seguito dell’armonizzazione comunitaria realizzata dalla AIFMD, il MIV è stato dedicato ai Fondi Alternativi di Investimento (FIA) chiusi, costituiti in forma societaria o contrattuale, sia italiani che esteri, sia aperti al pubblico retail che riservati ai soli investitori professionali.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X