I buy di oggi da Bper Banca a Telecom Italia

A
A
A
di Finanza Operativa 9 Maggio 2018 | 11:00

Ecco le principali raccomandazioni di oggi:

Per Mediobanca è outperform su Bper Banca con target price a 6 euro in scia al miglioramento del profilo di rischio, secondo gli analisti; Leonardo (TP 14), Brembo (TP 16,20) dopo i conti; Anima Holding (TP 7) dopo i dati sui net inflows di aprile; Mediaset (TP 4,34), che ha negato di voler chiudere il business della pay tv; Igd (TP 11,81), Rai Way (TP 5,85), Saras (TP 2,20) in vista dei conti; Telecom Italia (TP 1,30) in scia alla vicenda Golden Power.

Per Equita valgono un buy Fila (TP 21,9), Leonardo (TP 11,8), Brembo (TP 15) dopo i conti; Telecom Italia (TP 1,02) dopo i conti di Tim Brazil; Enel (TP 6) dopo l’offerta ad Rtr; Ansaldo Sts (TP 12,9), Banco Bpm (TP 3,9), Cairo Communication (TP 4,7), Iren (TP 3,1), Poste Italiane (TP 8,1) in vista dei conti.

Banca Imi assegna un buy ad Anima Holding (TP 6,8); Fincantieri (TP 1,54); Piaggio (TP 3,1) dopo i conti; Pirelli (TP 8,8) dopo le nuove nomine in ChemChina; Telecom Italia (TP 1,01); Banco Bpm (TP 3,8), Rcs Mediagroup (TP 1,55) in vista dei conti. Add invece per Brembo (TP 14,1), Leonardo (TP 11,3), Snam (TP 4,5) dopo i conti; Enel (TP 6,2), Poste Italiane (TP 8,1), Rai Way (TP 5,1), Unicredit (TP 20,1) in vista dei conti.

Infine, Akros assegna un accumulate a Anima (TP 7); Brembo (TP 15); Campari (TP 6,70), Diasorin (TP 84,60), Intesa Sanpaolo (TP 3,50) dopo i conti; Igd (TP 10), Iol (TP 3.50), Rcs (TP 1,50) in vista dei conti; Telecom Italia (TP 1,19). Buy invece per Digital Bros (TP 14,50), Poste Italiane (TP 8) in vista dei conti; Fila (TP 20,40) dopo l’acquisizione di Pacon; Indel B (TP 40), Leonardo (TP 12.25), Piaggio (TP 3.10), Recordati (TP 39.30) dopo i conti.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Bper si rafforza nel private banking

Da Bper Banca segnali di inversione rialzista a Piazza Affari

Ftse Mib, correzione probabilmente limitata al breve termine

NEWSLETTER
Iscriviti
X