L'Oracolo – Lasciatemi cantare

A
A
A
di Matteo Chiamenti 24 Aprile 2009 | 15:15
Strane visioni dal mondo della finanza. In tempi di crisi anche il patrimonio di una affermata rockstar vacilla.

Saranno pure rock star e avranno pure il fantomatico X factor, ma sono pur sempre comuni mortali. E, come tali, capaci di prendersi delle belle fregature. Se la Ferreri pregava per non essere mai dimenticata, Mick Jagger e co. si leverebbero piacevolmente dalla memoria lei e l’anno economicamente tremendo che ha visto la sua ribalta. Niente di personale naturalmente, è solo una questione di crisi.

Un rapporto annuale del quotidiano Sunday Times sui personaggi dello spettacolo più ricchi del Regno Unito. I patrimoni dei vip si sono erosi per la caduta a picco del valore di proprietà, azioni e investimenti. Giusto per citare qualcuno, i beni di Elton John si sono ridotti in un anno di oltre un quarto, da 235 milioni di sterline (262 milioni di euro) a 175 (195 milioni di euro). Oppure pensiamo al povero ex beatle Paul McCartney che, da parte sua, ha visto 60 milioni di sterline (66 milioni di euro) spazzati via dal suo gruzzolo (che ha subìto un calo del 12%).

Povero Elton. Mantenere la sua simpatica popolazione di lenti colorate risulterà decisamente più oneroso. E pensare che lui aveva persino già capito tutto, come cantava in “Your Song”:

It’s a little bit funny this feeling inside
I’m not one of those who can easily hide
I don’t have much money but boy if I did
I’d buy a big house where we both could live

Consoliamoci con la musica

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

L’Oracolo – Pensionati e mazzati

L’Oracolo – Parole a vanvera

L’Oracolo – Con la Play ti giochi la carta di credito

NEWSLETTER
Iscriviti
X