Ima al test della resistenza statica di medio-lungo termine

A
A
A
di Finanza Operativa 17 Maggio 2018 | 17:00

Ima sta testando in zona 85 euro l’importante resistenza statica di medio-lungo termine. E solo l’eventuale conferma del superamento di questo ostacolo potrebbe consentire al titolo di proseguire nell’uptrend intrapreso a partire dall’inizio dello scorso mese di febbraio.

Operativamente, auspicabilmente dopo una pausa laterale di consolidamento sui livelli attuali per allontanare gli indicatori tecnici dalla zona di ipercomprato, al rialzo i prossimi obiettivi sono individuabili in prima battuta a quota 87 e poi a risoddo dei 90 euro. Fondamentale però posizionare un rigido livello di stop loss a quota 82,30, al di sotto del quale si profilerebbe una correzione.      G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Ftse Mib alle prese con una formazione triangolare

Ima, colpo di reni a Piazza Affari in scia all’ok dell’Fda a Iqos negli Usa

Ima prova a rimbalzare dopo il test della media mobile

NEWSLETTER
Iscriviti
X