Fib in stand-by a ridosso della media mobile a 50 sedute

A
A
A
di Finanza Operativa 22 Maggio 2018 | 18:00

In stand-by a ridosso della media mobile a 50 sedute al momento passante per 22.950 punti. Questa la dinamica che da ieri caratterizza l’andamento del Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza giugno, incapace per il ora di intraprendere sia una credibile inversione rialzista sia di proseguire nel downtrend iniziato nelle prime sedute di maggio dopo il top poco oltre la soglia dei 24.000 punti.

Operativamente, solo l’eventuale conferma del superamento della resistenza dinamica di breve termine a 23.300 potrebbe favorire l’inizio di un uptrend con target, nel caso, a quota 23.580 in prima battuta e poi in zona 24.000/24.175 punti. Per contro, nell’ipotesi in cui il derivato dovesse violare il supporto (e media mobile a 50 sedute) a quota 22.950 si profilerebbe una nuova correzione con obiettivi a 22.795 in prima battuta e a ridosso del supporto statico di medio termine in zona 22.500 in seguito.       G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future riprendono un po’ fiato

Mercati: nuovo top per il Fib. Dax ed Euro Stoxx in trading range

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 in una fase di consolidamento

NEWSLETTER
Iscriviti
X